Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Attraverso la propria pagina Facebook, mister Marco Scorsini ha voluto analizzare la stagione appena trascorsa, ringraziando tutti i suoi collaboratori. Una stagione per il suo amato CreCas bella e difficile, nella quale per la prima volta la squadra ha potuto allenarsi in orari diversi rispetto agli anni passati, e che ha portato i suoi frutti nella parte iniziale. Tanto lavoro, umiltà e profilo basso sono state le linee guida in un campionato che la dirigenza sapeva sarebbe stato molto complicato, considerando la competitività del girone e la forza delle avversarie. Il sesto posto è il risultato di tante variabili, che i vertici societari hanno analizzato e sulle quali si deve riflettere per migliorarsi ancora in vista della programmazione per la prossima stagione.

Ultima di campionato senza nessun obiettivo quella giocata al "Torlonia" di Palombara Sabina tra CreCas e Città di Ciampino: 0 a 0 il risultato al termine di una gara che nessuna nelle due formazioni è riuscita a sbloccare nonostante un continuo botta e risposta.

Nell'ultima giornata del campionato 2017/2018, il CreCas scenderà per l'ultima volta in campo davanti al suo pubblico, quello del "Giovanni Torlonia" di Palombara, contro il Città di Ciampino. L'augurio di mister Scorsini è quello di salutare i sostenitori con una bella prestazione, che nelle ultime uscite stagionali è mancata, macchiando un cammino più che positivo e che ha visto i sabini tra i protagonisti per molto tempo.

La gara con la Boreale doveva servire a cancellare le ultime due sconfitte consecutive con UniPomezia e Cynthia e rendere onore a un campionato che ha visto i ragazzi di Scorsini tra i protagonisti del girone A fino a qualche mese fa. E invece sono stati i romani a conquistare i tre punti grazie a due gol evitabili e protetti dagli undici di Baldari dopo l’espulsione di Morici al 20’ della ripresa.

ECCELLENZA GIRONE A 2017/18 - Classifica

Rank Teams Played Vittorie Sconfitte Pareggi Points
1 Vis Artena 34 21 7 6 69
2 Ladispoli 34 20 8 6 66
3 Astrea 34 19 8 7 64
4 Eretum Monterotondo 34 15 8 11 56
5 Uni Pomezia 33 16 11 6 54
6 CreCas Città di Palombara 34 14 8 12 54
7 Città di Ciampino 34 13 11 10 49
8 Cynthia 1920 33 13 11 9 48
9 Monte Grotte Celoni 34 10 12 12 42
10 Civitavecchia 1920 34 10 12 12 42
11 Lepanto Marino 34 10 14 10 40
12 Atletico Vescovio 34 10 15 9 39
13 Valle del Tevere 33 9 13 11 38
14 Real Monterotondo Scalo 34 9 15 10 37
15 P.C. Tor Sapienza 34 8 14 12 36
16 Boreale Don Orione 34 10 20 4 34
17 Tolfa 31 8 15 8 32
18 Pol. Monti Cimini 34 5 18 11 26
Nascondi
Mostra