Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Fabrizio Valentini
Presidente Onorario

Marco Ferramini
Presidente

Marco Laurini
Direttore Generale

Settimio Tranquilli
Responsabile Juniores

Nicola Costanzo
Direttore Sportivo Prima Squadra

Elido Di Gianfelice
Direttore Sportivo Settore Giovanile

Veronica Casarin
Responsabile Comunicazione & Ufficio Stampa

Stefano Conti
Graphic e web designer

Stefano Labricciosa
Segreteria Sportiva

Marco Scorsini
Allenatore Prima Squadra

Emanuele Restante
Preparatore Atletico Prima Squadra

Marco Lauri
Preparatore dei Portieri

Dario Scoccini
Allenatore Juniores

Fabio Fantucci
Preparatore Atletico Juniores

Roberta Filippone
Medico sociale

Pio Stefano Arbace/Marcello Fioravanti/Bernardino Tranquilli
Dirigenti Accompagnatori Prima Squadra

Antonio Meucci/Enrico Bevilacqua
Dirigenti Accompagnatori Juniores

Renato Campagna
Responsabile Settore Giovanile Scolastico

Marcello Della Vecchia
Responsabile Settore Giovanile Scolastico

Antonio Cerini
Responsabile Scuola Calcio

Angelo Bassotti
Coordinatore Tecnico Scuola Calcio

Il CreCas Città di Palombara nasce nel 2006 dalla fusione tra Cretone 2000 e Castelchiodato, società fondate, rispettivamente, nel 2000 e nel 2003, con la presidenza di Remo Abbondanza e con la denominazione di Cretone Castelchiodato. Partito dalla Terza Categoria, vince il campionato nella sua prima stagione salendo in Seconda Categoria. Due stagioni dopo, nel 2008/2009, la promozione in Prima Categoria. La Promozione arriva subito, anche se per restare nella categoria, per ben due anni consecutivi, c’è bisogno nel 2011/2012 della scontro con il La Sabina e un anno dopo con il Centro Italia.

Il patron Fabrizio Valentini, sempre in società fin dagli esordi, non ha intenzione di ripetere i campionati precedenti. Dal quartultimo e quintultimo posto, nel 2013/2014 il Cretone Castelchiodato, ormai diventato CreCas Città di Palombara, disputa un ottimo campionato e, sotto la guida di mister Fabio Gentili, conquista la Coppa Italia di Promozione, che gli vale il salto nella massima categoria regionale, l’Eccellenza.

La stagione 2014/2015 inizia con grandi aspettative: sono mesi difficili per il nuovo tecnico della prima squadra, Manrico Berti, che non arriva ai risultati sperati e viene sostituito a gennaio da Claudio Fazzini, grazie al quale si raggiunge la salvezza con tre giornate di anticipo.

La Juniores Regionale, nello stesso anno, sembra poter fare il salto di qualità, ma alla fine arriva una salvezza tranquilla.

La società, in estate, opera un mercato di alto livello per essere protagonista nel secondo anno di Eccellenza. I risultati non arrivano e, ad ottobre, la squadra passa in mano a Enrico Baiocco.

Il tecnico di Roviano porta la squadra a una scalata che sfiora i play off per la Serie D. Il secondo posto sfuma alla terzultima giornata e, a fine campionato, è solo terzo posto, ma la delusione per il traguardo non raggiunto non cambia le ambizioni societarie.

Il settore giovanile comincia a prendere vita in questa stagione: nonostante la retrocessione della Juniores, si forma una squadra di Allievi e la Scuola Calcio ottiene, al suo primo anno, grandi risultati.

Nel 2016/2017 comincia una nuova stagione con la presidenza di Germano Persichetti, già in società nel 2015/2016 insieme al patron Fabrizio Valentini.

La Scuola Calcio, che vuole diventare un punto di riferimento per il territorio sabino, si completa di tutte le categorie.

Il settore giovanile si compone anche dei Giovanissimi, che si uniscono agli Allievi, e la Juniores, ripescata, disputa di nuovo il campionato regionale, allenata da Christian Corsi, difensore del CreCas che lascia il calcio giocato e inizia la sua nuova carriera da tecnico.

La stagione 2017/2018 è la più controversa per la Prima Squadra affronta: partita insieme al tecnico Fabio Gentili, esonerato presto, viene affidata a David Centioni. Il gruppo dà un segnale positivo, ma solo per poco tempo, perché a gennaio si tirano già i remi in barca e l'allenatore interrompe il suo rapporto con la società, che decide di promuovere Christian Corsi a tecnico dei grandi. Al suo posto, nella Juniores Regionale, Dario Scoccini, allenatore storico di Palombara e con un'esperienza da vendere, confermato subito per l'anno nuovo.

Non è così per Corsi, che a fine campionato viene sostituito da mister Marco Scorsini, ex giocatore professionista. Inizia perciò la quarta stagione in Eccellenza per la Prima Squadra, rinnovata dalle fondamenta.

Dopo anni di costruzione, il Settore Giovanile può vantare nel 2017/18 tutte le categorie: a Juniores, Allievi 2001 e Giovanissimi 2003 si aggiungono un gruppo Allievi Fascia B 2002 e quello Giovanissimi Fascia B 2004.

Nel Settore di Base, sempre più in crescita, le categorie Esordienti II anno 2005, Esordienti I anno 2006, Pulcini II anno 2007, Pulcini I anno 2008, Primi Calci 2009/10, Piccoli Amici 2011/12).

scco i nostri sponsor. Se vuoi collaborare anche tu e diventare partner della SSD CreCas Città di Palombara, contattaci alla email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Cliccando qui puoi scaricare i pacchetti per gli sponsor e trovare tutte le formule di visibilità a te dedicate!


    -  TOP SPONSOR  -   

   

     -  OFFICIAL SPONSOR  -       

     

     -  TECHNICAL SPONSOR  -     

   

     -  PARTNERS CONVENZIONATI  -     

palombaragomme petshop
     

ECCELLENZA GIRONE A 2017/18 - Classifica

Rank Teams Played Vittorie Sconfitte Pareggi Points
1 Vis Artena 34 21 7 6 69
2 Ladispoli 34 20 8 6 66
3 Astrea 34 19 8 7 64
4 Eretum Monterotondo 34 15 8 11 56
5 Uni Pomezia 33 16 11 6 54
6 CreCas Città di Palombara 34 14 8 12 54
7 Città di Ciampino 34 13 11 10 49
8 Cynthia 1920 33 13 11 9 48
9 Monte Grotte Celoni 34 10 12 12 42
10 Civitavecchia 1920 34 10 12 12 42
11 Lepanto Marino 34 10 14 10 40
12 Atletico Vescovio 34 10 15 9 39
13 Valle del Tevere 33 9 13 11 38
14 Real Monterotondo Scalo 34 9 15 10 37
15 P.C. Tor Sapienza 34 8 14 12 36
16 Boreale Don Orione 34 10 20 4 34
17 Tolfa 31 8 15 8 32
18 Pol. Monti Cimini 34 5 18 11 26
Nascondi
Mostra