Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Con una squadra composta di giovani, perde a Poggio Mirteto la Juniores contro il La Sabina. Vicono, invece, con quattro gol di scarto, i Giovanissimi, che con la gara contro il Poggio Moiano chiudono in bellezza questo primo campionato insieme.

Dopo la vittoria di sabato scorso con la Spes Montesacro, la squadra di Dario Scoccini incassa due reti contro i gialloneri, con cui non erano riusciti a conquistare l'intero bottino nemmeno all'andata (solo un pareggio). "La gara è stata molto buona nel primo tempo, dove meritavamo di più - ha raccontato il tecnico -; nei primi minuti del secondo tempo, causa l'espulsione di Tozzi, abbiamo subito molto la pressione della squadra avversaria, che ha legittimato la vittoria realizzando la seconda rete. Da evidenziare la buona prestazione del portiere Giacobone (classe 2001) e l'impiego di moltissimi fuori quota (Gizzi, Lelli, Mecci)".

Tre reti di Restante, una di Hamadouche e una di Greco sigillano il successo dei Giovanissimi Provinciali contro il Poggio Moiano. Concludono il campionato in quarta posizione i ragazzi di Raffaele Colia, soddisfatto del rendimento del suo gruppo in questa bellissima stagione: "Volevamo chiudere il campionato con una vittoria e ci siamo riusciti. I ragazzi volevano vincere a tutti i costi e hanno meritato i tre punti. Faccio un plauso a tutti per il campionato e per l'impegno profuso in tutta la stagione. Credo che questo gruppo avrà un futuro molto promettente".