Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

entuno gare quelle giocate fino ad oggi dagli Allievi Fascia B Provinciali del CreCas Città di Palombara, che hanno riposato nel turno di questo weekend.

E otto ancora quelle da giocare: il 23 maggio la classifica del girone C di Roma saprà dirci qualcosa in più sugli esiti del campionato 2017/2018. Campionato nel quale la squadra di mister Fausto Gizzi sta ottenendo ottimi risultati, attualmente quarta in graduatoria.

Termina 2 a 2 l'amichevole tra CreCas Città di Palombara e la Nazionale del Canada Under 14, che ha chiuso la propria tournée italiana ed è poi rientrata a Toronto.

In un pomeriggio ventoso, il Giovanni Torlonia ha fatto da cornice ad una partita combattuta e tirata, in cui hanno segnato per noi Hamadouche e Ricchiuti. Oltre il campo, resta un'esperienza davvero fantastica per i nostri ragazzi che hanno potuto confrontarsi con i pari età d'oltreoceano. Un'altra lingua, un altro calcio, altre abitudini. Non una semplice partita di pallone, insomma, ma anche un vero e proprio arricchimento culturale.

Continua la tradizione delle amichevoli internazionali: l'anno scorso il CreCas Città di Palombara affrontò gli statunitensi del Pateadores, quest'anno arriva al Torlonia la formazione Under 14 del Canada. A scendere in campo saranno i Giovanissimi di mister Alessandro Giocondi.

I nostri ragazzi vi aspettano allo stadio Giovanni Torlonia lunedì 8 gennaio 2018 alle ore 16 in punto!

Una bella vittoria di gruppo quella della Juniores Regionale del CreCas Città di Palombara: la squadra di Antonio Cerini, tra le mura amiche del Torlonia, conquista tre punti fondamentali battendo in rimonta la Valle del Tevere.

La SSD CreCas Città di Palombara comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Juniores Regionale B Dario Scoccini e di aver affidato la guida tecnica della squadra ad  Antonio Cerini. I soli due punti ottenuti nelle prime sei giornate di campionato, maturati dagli unici pareggi con Accademia Real Tuscolano e Tor Sapienza, hanno spinto la dirigenza a dare una scossa al gruppo.