Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Un week end pieno di incontri al "Giovanni Torlonia" di Palombara, che ospiterà tutte le partite della Scuola Calcio. Tre nel pomeriggio di sabato, chiudono i più piccoli domenica mattina.

Con i Pulcini 2006 al turno di riposo, tutte le categorie della Scuola Calcio sono impegnate nei campionati dei più piccoli. Solo i Pulcini 2008 giocano in casa, gli altri fuori. Di seguito il programma del week end.

Il secondo anno della Scuola Calcio sta per iniziare!

Con la giornata di lunedì 5 settembre il settore di base inaugura ufficialmente la stagione 2016/2017 e gli Open Day che si svolgeranno anche mercoledì 7, lunedì 12 e mercoledì 14 settembre dalle ore 17:30 presso l’impianto sportivo “G. Torlonia”.

“I grandi sogni nascono da piccoli”: questo il claim della Scuola Calcio del CreCas Città di Palombara, che per il secondo anno consecutivo apre il suo settore di base ai giovani del territorio sabino.

Far crescere i propri giovani, impegnarsi nel lavoro per portare avanti, con passione, ciò che è iniziato 12 mesi fa e permettere ai ragazzi di coltivare, fin da piccoli, i propri sogni, è tra le priorità dello staff rossoblù, che dalla prossima stagione sarà guidato dal Responsabile della Scuola Calcio Emanuele Restante, il quale, insieme al Responsabile Centro Sud Italia Claudio D’Ulisse, introdurrà la metodologia del Coerver Coaching.

Qualche anno fa sembrava impossibile, oggi la Scuola Calcio del CreCas è realtà. Una realtà che, nel suo primo anno, ha rappresentato un punto di riferimento per i piccoli calciatori del territorio e per le loro famiglie. Domani 18 giugno, a partire dalle 17:30, lo staff organizza la festa di chiusura dedicata a tutti coloro che hanno scelto i nostri colori e sono cresciuti con noi in questa stagione inaugurale. Gonfiabili per i più piccoli, musica e stand gastronomici per tutti: il divertimento è garantito!

Tutti i week end si vedono i propri figli in campo, che si divertono, corrono, non si stancano mai... e i papà il tifo per loro. Ma se per una volta le parti si invertissero e fossero i genitori a divertirsi sul rettangolo verde sostenuti dai propri ragazzi?